Domo Keydoard - Sito mausil

Vai ai contenuti

Menu principale:

Domo Keydoard

Prodotti

DOMO-Keyboard

CHIAVE ELETTRONICA AD ELEVATA SICUREZZA.

La DOMO-Keyboard può essere usata come una normalissima chiave elettronica con funzioni domotiche, con la quale è possibile comandare diverse apparecchiature, ma la funzione principale per cui la DOMO-Keyboard  è stata progettata, è quella di poter essere installata in tutte quelle abitazioni che oltre all'ingresso principale, hanno anche l'ingresso attraverso il box auto o il garage.
Andando a motorizzare un portone, che sia basculante o sezionale, interviene la necessità di installare un comando di apertura / chiusura esterno.
Non si installa mai, o non si dovrebbe installare mai una chiave di comando elettromeccanica, in quanto per i malintenzionati sarebbe sufficiente rompere il supporto e unire tra loro i fili di collegamento per far aprire il portone ed entrare in casa.
Per questo motivo vengono installate chiavi elettroniche a contatto o trasponder, oppure non viene installata e si utilizza solamente il radiocomando, oppure ancora, si può installare un sistema di apertura con il telefono cellulare (DOMO-gsm).


In ogni caso, quando si esce di casa bisogna sempre avere con sé, o le chiavi con attaccato il trasponder, o il radiocomando, oppure il telefono cellulare.
Credo sia successo a molti di rischiare o di rimanere chiusi fuori senza avere con sé nessuno di questi oggetti. Ecco che diventa indispensabile aver installato una DOMO-Keyboard è sufficiente ricordarsi la password, digitarla, il portone si apre e possiamo rientrare in casa.

Funzione dei pulsanti in modalità "Dedicata"         -- Vedi filmato al fondo --

In condizione di stand-by, il display rimane completamente spento, è sufficiente toccarlo in qualsiasi punto per farlo accendere, viene visualizzata la tastiera con i pulsanti per confermare o cancellare ed un pulsante "LUCE" attraverso il quale è possibile attivare l'illuminazione senza digitare la password.
Digitata la password e premuto "Enter", vengono visualizzati i quattro pulsanti di comando.

 Toccando questo pulsante si comanda l'apertura del portone garage.
 Toccando questo pulsante si comanda l'apertura dell'eventuale cancello esterno.
  Attraverso questo pulsante si attiva l'accensione di una presa di corrente esterna.
  Qualora ci si debba assentare per qualche giorno, premendo questo pulsante si toglie l'alimentazione al sistema di          automazione.

Comando presa corrente:  Nel setup è possibile impostare questo comando come bistabile, quindi si preme per attivare e rimane tale fino a quando non si preme nuovamente per disattivare; oppure temporizzato, in questo caso si preme solamente per attivare, la disattivazione avviene automaticamente, il tempo è impostabile da 5 a 255 minuti a step di 5 minuti.

Comando Chiave:  La sospensione dell'alimentazione del sistema di apertura del portone, avviene attraverso un relè, la condizione di questo relè (aperto o chiuso) viene messa in memoria, in modo tale che dopo un riavvio del sistema dovuto ad un blackout elettrico, questo venga riportato esattamente come si trovava in precedenza. La bobina di questo relè, così come tutti gli altri, qualora vengano fatti lavorare in modalità bistabile, viene pilotata dalla scheda elettronica con un sistema particolare, in modo da non farlo surriscaldare qualora rimanesse eccitato per lunghi periodi (diversi giorni).   

Funzione dei pulsanti in modalità "Generica"

Tutte le impostazioni vengono fatte nel menu di setup.
Qualora non venga utilizzato, il pulsante "LUCE" può essere disabilitato.
I simboli sui pulsanti possono essere sostituiti con numeri da 1 a 4.
I pulsanti che non vengono utilizzati possono essere disattivati.
Ogni pulsante può essere impostato come monostabile o come bistabile.
In quelli impostati come bistabile, la bobina del relè viene pilotata come nella modalità "Dedicato".
In quelli impostati come bistabile, la condizione ON / OFF viene messa in memoria.

Caratteristiche

DOMO-Keyboard , è composto da due parti, Tastiera display (Master) e scheda di comando (Slave), le due parti sono collegate tra loro con quattro fili, due per l'alimentazione e due per il bus di comunicazione.
MASTER: Scheda elettronica gestita da un microcontrollore ATMEL ATMega 1280 con display a colori TFT da 3,2 pollici e touchscreen resistivo.
SLAVE: Scheda elettronica gestita da un microcontrollore ATMEL ATMega 328, uscite su relè (COM - NO - NC) 8A max, più una uscita allarme NPN open collector, led di segnalazione e pulsante multi funzione.

SICUREZZA: Dopo l'installazione, mediante una semplice procedura descritta nel manuale, la scheda "master" e la scheda "slave", vengono accoppiate tra loro in modo UNIVOCO.

Le password da inserire sono 2, una per accedere ai comandi e una per accedere alla configurazione.
Terminata l'installazione, tramite la password di default, si accede alla configurazione, da qui si devono inserire le proprie password.


Con il tasto "Canc", si cancella il numero digitato erroneamente, con il tasto "Enter" si invia la password, il sistema accetta fino a tre errori consecutivi, dopo il terzo errore si ha il blocco di tutto il sistema per cinque minuti; questa condizione viene visualizzata sul display "Sistema bloccato per 5 minuti" e all'interno lo Slave accende un led come segnalazione, questo led rimane acceso fino a quando non si preme il pulsante di reset. Trascorsi i cinque minuti, il sistema si rimette in funzione. Questo blocco può avvenire per tre volte, dopo il terzo blocco, la scheda slave entra in allarme, non accetta più nessun codice, nemmeno quelli esatti ed attiva l'uscita NPN attraverso la quale è possibile far scattare l'allarme, far suonare un cicalino, oppure, se collegato al nostro DOMO-gsm, inviare un messaggio ai numeri di telefono memorizzati. Tutti gli scambi dati tra master e slave sono codificati a 128bit; come chiave di decodifica usa il codice che si sono scambiati al primo avviamento, questo codice è univoco e si può cambiare in qualsiasi momento, ad ogni scambio dati, la codifica cambia in modo casuale su un totale di oltre 1  miliardo di combinazioni.

DATI TECNICI:
Alimentazione (non prevista per il master in quanto la preleva direttamente dallo slave)
12V DC mediante batteria, oppure 220V AC attraverso alimentatore switching miniaturizzato.
Assorbimento 40mA in stand-by   -   160mA con display acceso.
Massima corrente applicabile ai contatti relè  8 Ampere.
Carico MAX applicabile all'uscita NPN  600mA

DOMO-Keyboard è compatibile al 100% con qualsiasi marca o modello di automazione.
 

 
Torna ai contenuti | Torna al menu